CASA DEI TIGLI

Questo progetto meraviglioso è stato creato dalla sorella  Francescana, Giovanna.
La casa è stata aperta dal Vescovo di Como il 7 giugno. Ho dipinto la porta principale con una poesia composta dal mio amico francese Michel Auzet:
‘‘Dans le regard des soeurs et sous les yeux des mères, la lumière des ailes, la musique des ailes, insectes et oiseaux, reçues, quelles te portent’’.
Sul secondo piano ho dipinto una porta che dice “l’amore apre porte”.
L’albero turchese avrà le foto dei bambini appesi ai rami.
Questi immagini sono per rallegrare il piano dove i bambini dormono senza i genitori. Fuori dalla cucina ho dipinto una torta. Mancano ancora tanti dipinti nel lungo corridorio e senz’altro tanti sorrisi per aiutare i bambini a vivere una vita più serena.


             


back_button